Mobile App

Che cos'é una Mobile App?

Una Mobile Application (chiamata anche Mobile App) non è altro che un software studiato per girare su smartphone, smarthwatch, tablet e su ogni altro dispositivo portatile disponibile sul mercato. Sono solitamente distribuite attraverso delle piattaforme web che sono pressoché sempre gestite dai produttori del sistema operativo installato sull’hardware in vostro possesso. Stiamo parlando in pratica di Google Play, Apple App Store, Windows Phone Store, e BlackBerry App World.
È possibile trovare sul mercato alcune applicazioni gratuite anche se spesso è necessario acquistarle o pagare un servizio ad esse collegato.
Sono solitamente scaricate dalla piattaforma web sul telefonino o sul tablet  anche sepossono avere una versione per laptop o desktop.

Quando nacque il termine mobile app?

Mobile App CentranetIl termine “app” venne usato per la prima volta nel 2009 da David Pogue. Articolista del New York Times, aveva scritto in un suo articolo che i i telefonini di nuova generazione si sarebbero chiamati app-phones per distinguerli dagli smartphone meno sofisticati della precedente generazione di dispositivi mobili. Da allora il termine cominciò a diffondersi diventando sempre più di uso comune, fino a quando nel 2012 venne inserito di diritto nella lista delle “Word of the Year” della American Dialect Society.
All’inizio le mobile app erano progettate per facilitare le principali attività di office automation (email, calendario, contatti, mercato finanziario, al limite il meteo) ma la creatività degli sviluppatori e il “bisogno” , che è il più grande motore che esista al mondo per far aguzzare l’ingegno, han fatto si che le mobile app crescessero anche in ambiti molto distanti da quelli professionali. Oggi abbiamo sul device, app installate per l’ufficio, per giocare, per tracciare la consegna degli ordini fatti online, navigatori satellitari per guidarci a destinazione mentre viaggiamo, home banking, strumenti di geomarketing e chi più ne ha più ne metta.
Oggigiorno, chi è sensibile ai temi del mobile, ha il concetto di app ben chiaro, poiché è il modo più comune per di parlare dei software installati sui mobile device.
Secondo una ricerca di ABI Research, il mercato globale delle mobile app è stimato attorno ai $27 billion per il 2013. In questa cifra stratosferica c’è anche Centranet che sviluppa app sia in HTM5, in Microsoft Visual Studio che in Objective-C.

Mobile App che funzionano  offline

Centranet è in grado di sviluppare anche Mobile App che funzionano quando non c'è campo senza alcun intervento da parte dell'operatore: semplicemente continuano a funzionare perché trasferiscono i dati sul database dello smartphone o tablet senza che l'utente faccia nulla.

Quando il segnale torna, i dati scritti sul dispositivo durante la mancanza di segnale vengono sincronizzati sul database centrale che alimenta la Mobile App.